I bimbi allattati al seno hanno una minore esposizione all’arsenico di quelli nutriti con latte artificiale


I benefici per la salute dell'allattamento al seno per i neonati sono ampiamente documentati. Ora, un nuovo studio pubblicato sulla rivista Environmental Health Perspectives fornisce alle neo-mamme un ulteriore motivo per allattare: la minore esposizione all'arsenico del neonato.

L'arsenico è un elemento naturale che si trova in acqua, rocce, suolo e aria, nonché in piante L’arsenico entra in contatto con gli esseri umani tramite il cibo, tra cui alcuni di tipi di riso, latticini e acqua - in particolare l'acqua che proviene da fonti terrestri, come i pozzi.

banner stimolazionenew .fw


L'esposizione ad arsenico ad alti livelli è stato associato al cancro, disturbi gastrointestinali e altre malattie. L’esposizione in tenera età all’arsenico è stata invece collegata alla morte fetale, riduzione del peso alla nascita e deficit cognitivo.

I livelli di arsenico sono 7,5 volte più bassi nei neonati allattati al seno!

Secondo il prof. Cottingham e il suo gruppo di ricerca, anche in donne che vivono in aree ad alti livelli di arsenico e che bevono acqua dai pozzi, le concentrazioni di arsenico nel latte materno sono relativamente basse, a riprova del fatto che l'allattamento al seno può ridurre l'esposizione infantile a questa sostanza.

I ricercatori hanno scoperto che le concentrazioni di arsenico tra i bambini che allattati esclusivamente al seno erano di circa 7,5 volte più basse di quelle dei bambini nutriti con formula. Inoltre, gli autori aggiungono che l’arsenico nell’urina aumenta con il consumo di latte artificiale e diminuisce dopo pochi minuti di allattamento al seno tra i neonati che vengono nutriti con l’allattamento misto (latte materno e latte di formula).

Arsenico e latte artificiale

Livelli elevati di arsenico possono essere presenti negli alimenti che molti genitori ritengono sicuri per i bambini come il latte artificiale. Ma non solo: nel latte artificiale si possono trovare anche sostanze come piombo e BPA.

Il piombo è uno dei metalli più pericolosi per la salute umana. Infatti, può causare danni anche seri. Può aumentare la pressione sanguigna, compromettere i reni e il sistema nervoso, causare anemia. Mentre il BPA o bisfenolo A, solitamente abbreviato in BPA, è un composto organico utilizzato per la fabbricazione della plasticala e nel policarbonato, materiali utilizzati per i contenitori delle confezioni di latte artificiale.

Questi studi confermano ulteriormente i benefici dell’ allattamento al seno. Tuttavia per chi usa il latte artificiale ci sono delle alternative più salutari come il latte di asina. 

BIBLIOGRAFIA

Margaret Karaga et al. Estimated Exposure to Arsenic in Breastfed and Formula-Fed Infants in a United States Cohort. Environmental Health Perspectives.

 

Scopri come stimolare l'intelligenza del tuo bimbo

cliccando qui