Il peso e la qualità del cibo consumato in gravidanza

influisce sui gusti alimentari del futuro bambino

 

Durante la gravidanza, l’aumento di peso è una questione che preoccupa non solo le future mamme ma anche i professionisti della salute. Si sentono tanti commenti al riguardo, secondo cui alcune i primi mesi dimagriscono, mentre altre subito iniziano a prendere peso. Vale dire che questo dipende non solo da quanto si mangia ma soprattutto dalla qualità dell’ alimentazione, oltre che da altri fattori come l’aumento di peso del nascituro ecc.

 banner stimolazionenew .fw

Tuttavia, una corretta alimentazione è essenziale per la madre e il nascituro. La qualità del cibo può influire direttamente sul peso delle donne in gravidanza in quanto cibi privi di nutrienti come la maggior parte dei cibi confezionati possono far ingrassare molto o in alcuni casi evitare o ridurre l’assimilazione di vitamine e minerali che impediscono al bimbo di svilupparsi correttamente.

Mangiare sano durante la gravidanza non solo previene l'aumento di peso  eccessivo nella madre ma contribuisce anche al corretto sviluppo del feto. Al contrario, mangiare male quando si è incinta non solo influisce sullo sviluppo del feto ma anche sulla salute ed abitudini del bambino durante l’infanzia.

Un recente studio  pubblicato sulla rivista The FASEB Journal dimostra che le donne che spesso mangiano "cibo spazzatura" in gravidanza inducono una preferenza per questo tipo di cibo nel futuro bimbo correndo il rischio di diventare dipendenti (Gugusheff J. R., Ong Z. Y., Muhlhausler B. S. 2012). Questo perchè il consumo di “cibo spazzatura” altera il percorso di segnalazione  cerebrale degli oppioidi nei nascituri.

Quest’ alterazione fa’ sì che i bambini siano meno sensibili agli oppioidi, sostanze che si liberano quando si consumano cibi ricchi di grassi e zuccheri. A loro volta, questi bambini nascono con una maggiore "tolleranza" al cibo spazzatura; hanno cioè bisogno di mangiare più di quel tipo di cibo per risvegliare nel loro corpo la sensazione di sazietà.

Inoltre il “cibo spazzatura” può far aumentare rapidamente di peso portando la donna al sovrappeso. E questo è abbastanza rischioso quando si è incinta perchè può  causare nel nascituro malformazioni,  malattie, sofferenza fetale e anche la mortalità neonatale o in utero.

Bibliografia

 Gugusheff, J. R. Ong Z. Y., Muhlhausler B. S. (2012) A maternal "junk-food" diet reduces sensitivity to the opioid antagonist naloxone in offspring postweaning. 


 

Scopri come stimolare l'intelligenza del tuo bimbo 

 

cliccando qui