Placenta: un organo fondamentale per il corretto sviluppo
cerebrale del nascituro


La placenta è un organo che si forma dalle stesse cellule da cui deriva l’embrione e svolge numerose e importanti funzioni. In passato, si pensava che la placenta aveva solo funzioni relative alla nutrizione, alla protezione del feto, allo smaltimento dei rifiuti nell'’ utero, e funzioni endocrine e di tolleranza immunologica (impedendo al corpo della madre di rigettare il feto come un corpo estraneo).


banner stimolazionenew .fw


Tuttavia, uno studio di Alexandre Bonnin, Pat Levitt (2011) direttore del Zilkha Neurogenetic Institute e i suoi colleghi hanno dimostrato che la placenta svolge anche importanti funzioni nel corretto sviluppo del cervello fetale. In pratica, aiuta a sintetizzare la serotonina, sostanza fondamentale per lo sviluppo cerebrale del nascituro.

La serotonina è un neurotrasmettitore (messaggero chimico) la cui funzione è relativa all’ umore, cuore, pancreas e cervello. Non si trova solo nel corpo umano ma anche negli animali e piante. Negli esseri umani la maggior parte si trova nel tratto gastrointestinale, mentre altre quantità si possono trovare nel sangue e nel cervello.

La serotonina viene sintetizzata da un aminoacido chiamato triptofano. Il triptofano si trova soprattutto nelle proteine animali. Quindi, le fonti principali sono: uova e latte, seguite da pesce e carne. Si trova anche in notevoli quantità in cereali integrali, noci, banane cioccolato,avena.

Alcune donne in gravidanza hanno una dieta povera di alimenti con triptofano. Questo può far sì che la placenta abbia difficoltà a sintetizzare e rilasciare serotonina, influenzando il corretto sviluppo del cervello fetale. Questo a sua volta potrebbe influenzare la salute mentale (ansia, depressione), fisica (malattie cardiache e diabete) e cognitiva (difficoltà di apprendimento) del futuro adulto.

Uno stile di vita sano, una corretta alimentazione ed uno stato mentale ed emotivo positivo sono elementi che possono aiutare il buon funzionamento della placenta.

Fonte: Jaramillo (2015) Stimolazione prenatale. San Paolo Edizioni.

 

Scopri come stimolare l'intelligenza del tuo bimbo 

cliccando qui