Stimolazione infantile e giochi da tavola

 

La tecnologia ha generato grandi esperienze ludiche per adulti e bambini, ma ha fatto anche sminuire l’utilizzo di altri strumenti più tradizionali ma in grado di stimolare e sviluppare le capacità mentali, come ad esempio giochi da tavola.

 banner stimolazionenew .fw

La prima cosa interessante di questo giochi è che se ne possono trovare per qualsiasi età.

Un altro vantaggio è che i giochi da tavola si giocano a casa. Ciò implica che, se il bambino gioca, quasi sempre sarà accompagnato da un adulto o da qualche coetaneo. In entrambi i casi, i giochi contribuiscono a rafforzare le abilità interpersonali.

I bambini, attraverso i giochi, possono interagire di più con i propri genitori. Un papà o una mamma potrebbero conoscere meglio il proprio bambino attraverso queste attività, e viceversa, perché si tratta di un contesto particolare dove bisogna pensare, ideare strategie, esprimere se stessi. E 'una grande occasione per conoscere e forse sorprendersi delle reazioni altrui, sviluppando empatia, cioè comprendendo più a fondo l’altro.


Siccome di stratta di giochi con regole, è inoltre necessario arrivare ad accordi tra le parti. E siccome anche il mondo e le dinamiche sociali hanno le proprie regole, i giochi da tavola preparano i bambini a capire meglio come funziona la vita in sé.

A seconda del tema trattato, questi giochi sviluppano molti tipi d’intelligenze allo stesso tempo: l’intelligenza interpersonale, logico-matematica, linguistica, naturalistica o esistenziale.

 Alcuni esempi di giochi da tavola sono il Monopoli, la dama, gli scacchi, le carte della memoria ecc.