Stimolazione visiva nei neonati

La stimolazione visiva permette ai neonati di vedere meglio. Nell'’essere umano, la maggior parte dei sensi si sviluppa durante il periodo prenatale. Tuttavia, questo non succede per il senso della vista. Anche se ci sono le strutture per fare funzionare quest’organo di senso, esso non è ancora pienamente sviluppato.

banner stimolazionenew .fw

Attraverso esperimenti condotti sui cuccioli di gatto, il ricercatore svedese Wiesel ha dimostrato che per il corretto sviluppo delle strutture cerebrali specifiche della vista è necessaria l' esperienza visiva nelle prime settimane di vita. Se a un gattino, appena nato, viene impedito di usare un occhio (per esempio bendandolo) in modo che per vedere debba usare soltanto l’altro, anche solo per pochi giorni, grandi cambiamenti si producono nelle cellule nervose interessate: infatti - nel suo cervello - le connessioni dell’occhio rimasto chiuso risultano anomale, meno estese, mentre quelle dell’occhio rimasto aperto si sviluppano e ramificano.   

Se questa situazione si prolunga, l’occhio rimasto chiuso può perdere quasi del tutto la sua capacità per vedere. La mancanza di stimoli e di esperienze nel tempo successivo alla nascita inaridisce per così dire la sua funzione (De Beni, Bommassar, Grossele)

Questo dimostra che anche se si nasce con un sistema nervoso normale, se questo non viene usato correttamente, si possono produrre delle disfunzioni.
 

Come vede il neonato

Durante le prime settimane, i neonati hanno difficoltà a guardare da vicino e la visione binoculare si sviluppa più meno dopo un mese e mezzo. Tuttavia, essi sono capaci di distinguere variazioni di luce, contorni e colori contrastanti. Sono anche più propensi ad aprire gli occhi in condizioni di scarsa luminosità.

Diverse ricerche dimostrano infatti che durante le prime settimane di vita, il bimbo dimostra di essere attratto solo da figure dalle forme geometriche semplici in bianco, nero e rosso (Briones y Correas, 1994)

 

La stimolazione visiva nei neonati

La stimolazione visiva nei neonati comprende esperienze visive progettate per cercare un miglioramento nella performance visiva del bimbo. Nel mio libro “Stimolazione infantile” (edizioni San Paolo) illustro diversi esercizi per stimolare il senso della vista nei neonati. 

Questo senso è essenziale non solo per stabilire una corretta interazione con l’ambiente circostante ma anche per sviluppare le capacità motorie,lo sviluppo del linguaggio e la coordinazione occhio-mano.