Perchè è fondamentale lo striscio nel neonato?


Lo striscio nel neonato inizia dai 5 a 7 mesi, e comporta grandi benefici per il cervello di tuo figlio:

banner stimolazionenew .fw


In primo luogo, la posizione tipica dello striscio facilita lo sviluppo dei muscoli della zona cervicale e ciò permette al bimbo di sollevare la testa e appoggiarsi sui gomiti con le braccia piegate formando un angolo retto (questa è la posizione più comoda per manipolare oggetti a portata di mano, mantenendo la testa eretta senza stancarsi).

Inoltre, lo striscio implica lo sviluppo di uno "schema incrociato" cioè muovere  il braccio destro e la gamba sinistra per spingersi in avanti e muovere il braccio sinistro con la gamba destra. Questi movimenti sviluppano il collegamento tra i due emisferi cerebrali per lavorare in maniera coordinata. L'emisfero destro controlla la parte sinistra del corpo e l'emisfero sinistro la destra.

Se i due emisferi lavorano in modo coordinato, la mano sinistra (emisfero destro) sa che cosa sta facendo la destra (emisfero sinistro) e quindi il bimbo può, ad esempio,  passare le cose da una mano all'altra senza che gli cadano.

Qui di seguito ti presento due esercizi molto semplici per favorire lo striscio nel neonato. Clicca l'immagine per vederli

esercizi striscio neonati

Per vedere gli esercizi clicca l'immagine