Siamo tutti prematuri...

 
Forse il titolo dell’articolo di oggi ti sorprenderà...ma una cosa è certa: siamo tutti prematuriChi di noi potrebbe dire di aver completamente sviluppato il proprio potenziale? Praticamente nessuno!

banner stimolazionenew .fw

 

Mi piacerebbe che, la prossima volta che stringi tra le braccia il tuo bimbo prematuro, lo possa considerare non come un caso “anomalo” rispetto ad altri bimbi “normali” ma come una metafora dell’intera condiziona umana.

Per me che tratto ogni giorno casi di bimbi prematuri, la prematurità non rappresenta infatti un problema, ma una grande opportunità di crescita per te stesso come genitore.

Abbiamo infatti molto da imparare da questi esseri fragili che non erano ancora pronti a venire al mondo.

Questi piccoli ci insegnano che tutti abbiamo bisogno di sviluppare al massimo le nostre vere potenzialità...

...che la vita è uno sforzo costante per scoprire la nostre immense risorse interiori e metterle al servizio del mondo...

...e che è necessario lottare per creare valore nel mondo, così come il bimbo prematuro lotta per sopravvivere, e per regalarti un timido sorriso che riscalda la tua giornata e ti da l’energia per continuare a vivere.

 

Scopri come stimolare l'intelligenza del tuo bimbo 

cliccando qui