Come gli stili genitoriali possono influenzare
il comportamento dei figli?

 

Tutti gli estremi sono cattivi, così dicono. Tuttavia non è facile trovare una via di mezzo tra l'essere permissivi o autoritari quanto riguarda l'educazione dei figli.

banner stimolazionenew .fw


I genitori hanno stili diversi, dal genitore permissivo che consente praticamente qualsiasi tipo di comportamento, al genitore eccessivamente rigoroso, che stabilisce le regole su tutto senza fare decidere al figlio su “niente”.

Ogni bambino e’ unico e risponde in maniera diversa agli stili educativi dei suoi genitori.

Genitori autoritari

Questo stile genitoriale autoritario presuppone un alto grado di maturità del bambino. In questo caso ci sono bassi livelli di comunicazione tra genitori e figli.

I genitori che praticano una genitorialità autoritaria pretendono cooperazione totale dai loro figli e non hanno alcuna tolleranza per domande o infrazione delle regole.

I bambini disciplinati dai genitori autoritari vogliono stare lontano dai guai ed avere buoni voti, ma il loro sviluppo sociale è influenzato negativamente per non essere stati incoraggiati ad esprimere la loro opinione, essendo timidi e costantemente preoccuparti di deludere i propri genitori.

Genitori autorevoli

Lo stile genitoriale autorevole, più di ogni altro, mira a garantire lo sviluppo sano del bambino. Anche se i bambini sono tenuti a seguire le regole, hanno l’opportunita di fare domande ed esprimere le proprie opinioni.

Ricerche condotte alla Louisiana State University su come gli stili genitoriali influenzano la capacità cognitiva dei bambini hanno rivelato che lo stile autorevole in entrambi genitori è positivamente correlato con lo sviluppo cognitivo nei bambini. Anche lo sviluppo sociale beneficia di questo stile genitoriale: i bambini si sentono più a loro agio con i coetanei e in altre situazioni sociali perchè hanno sviluppato delle buone competenze relazionali.

Genitori permissivi

I genitori che adottano questo stile, invece di diventare un punto di riferimento, si concentrano più sull’essere amici dei figli. C’è una grande comunicazione “tra amici” ma in un basso livello di maturità. Bambini cresciuti da genitori indulgenti hanno una buona autostima, buone abilità sociali. Tuttavia i livelli di maturità sono bassi, possono avere problemi nel seguire le regole e l’ l’autorità. Questo danneggia lo sviluppo emotivo di un bambino, perche non gli è permesso di crescere in queste aree.

Stile ambivalente

Si tratta dei genitori non coinvolti, fisicamente o psicologicamente non disponibili. In questo stile genitoriale non ci sono richieste o regole da seguire per il bambino; non c’è inoltre alcuna comunicazione e nessun incoraggiamento da parte del genitore. Spesso, questo stile genitoriale si associa ad abbandono ed abuso. A causa della mancanza di connessioni emotive e psicologiche tra il genitore e il bambino, lo sviluppo cognitivo viene influenzato negativamente. Inoltre lo sviluppo sociale è molto povero, perché al bambino non si insegna mai come comportarsi con le persone e, di conseguenza, si sente a disagio nelle situazioni sociali.

Secondo gli studiosi del tema sembra che uno stile genitoriale autorevole offra un approccio equilibrato che funziona per la maggior parte bambini.

Bibliografia

Louisiana State University; The Influence of Parenting Styles on Children's Cognitive Development; Betsy Garrison, et al.

Clearinghouse on Elementary and Early Child Education; Parenting Styles and Its Correlates; Nancy Darling; March 1999

 

Scopri come stimolare l'intelligenza del tuo bimbo 

cliccando qui