La maternità si costruisce fin dall’infanzia
 

maternità2

 

«La maternità è un lungo cammino 

che re-incontra un tesoro abbandonato nell’infanzia,

ma costruito durante questa tappa.

 La madre è un segreto d’infanzia…

 un segreto dell’inconscio…».

(Delassus, 1998)

 

La maternità negli esseri umani è capace di trascendere la dimensione biologica, includendo diversi aspetti in cui non solo partecipa l’“io”. è una costruzione sociale, culturale, psicologica ed emotiva di gran complessità in cui le esperienze infantili del passato, l’immaginario e l’inconscio si fondono per crearne una rappresentazione mentale.

 

banner stimolazionenew .fw


La relazione con la propria madre influenza il modo in cui ciascuna donna vive la propria maternità. La rappresentazione mentale dell’essere madre si costruisce fin dall’infanzia, come afferma Delassus (1998), attraverso gli schemi mentali che la bambina si forma nello stare in contatto con la madre.

La nostra mente si compone di schemi mentali e questi, a loro volta, di credenze, preconcetti, pregiudizi, convinzioni che guidano il comportamento e il modo di giudicare la realtà. Una relazione madre-figlia basata sull’amore, la fiducia e la solidarietà fin dall’infanzia favorisce la costruzione solida della relazione di attaccamento tra madre e figlia e la creazione di schemi mentali funzionali. Il che, a sua volta, getterà le basi per la costruzione del vincolo col futuro bambino.

Invece, una relazione in cui fin dall’inizio non ha avuto spazio la creazione di un legame stretto tra madre e figlia contribuirà alla creazione di schemi disfunzionali, influendo negativamente sulla relazione tra madre e futuro bimbo. In questo modo attraverso gli insegnamenti, l’esperienza diretta e le percezioni nell’infanzia si cominciano a formare degli schemi di pensiero (pareri, opinioni) che riguardano la maternità e che possono influenzare il comportamento della donna fino all’età adulta.

Alcuni autori come Anna Freud, Melanie Klein, Wilfred Bion, René Spitz e Donald Winnicott tra gli altri, sostengono che il legame madre-figlio nei primi anni di vita rappresenta un fattore centrale nel modellamento della psiche umana.
 

Scopri come stimolare l'intelligenza del tuo bimbo 

cliccando qui