Cosa fare e non fare per aiutare i bambini

a dormire la notte?

 

Molti genitori possono avere delle difficoltà a portare i loro bambini a dormire, a farli adormentare o dormire tutta la notte o almeno un numero sufficiente di ore.

Come madre o padre, cosa puoi fare per facilitare il sonno del tuo bambino?

 

banner stimolazionenew .fw

1. Crea una routine quanto più possibile fissa prima di andare a dormire: ad esempio fai un bagnetto caldo al bambino, poi lavagli i denti, accompagnalo al letto e raccontagli una storia, cantagli una canzone o qualcosa di piacevole. In questo modo il bambino inizierà ad associare la routine con l’andare a dormire, e dovrebbe naturalmente avvertire sempre più sonno man mano che questa routine diventa un’abitudine.

2. Non sempre i bambini vanno al letto dopo aver mangiato: dopo qualche ora il bambino potrebbe avere di nuovo fame, il che rende difficile che si addormenti o dorma tutta la notte. Prima di dormire puoi dargli un bicchiere di latte caldo, evitando invece bevande zuccherate o con caffeina, ad esempio latte al cioccolato.

3. Praticare qualche attività fisica durante il giorno può contribuire a fare dormire meglio tuo figlio, perchè dopo l’esercizio fisico è più stanco e di sicuro dormirà meglio

4. Evita che il bambino vada al letto subito dopo aver guardato la televisione: spegnila TValmeno 10 minuti prima di portare il bambino a dormire, in modo che la sua mente abbia tempo di scollegarsi dai cartoni animati e possa rilassarsi per andare a dormire.

 

Bibliografia

MayoClinic.com; Foods That Help You Sleep; Timothy Morgenthaler, M.D.; April 2011

HelpGuide: How to Sleep Better: Tips for Getting a Good Night's Sleep

University of Maryland Medical Center: Lemon Balm

 

Scopri come stimolare l'intelligenza del tuo bimbo 

cliccando qui