Come favorire delle buone abitudini di sonno nel neonato - Parte 1.


Se ti interessa scoprire come creare nel neonato delle “sane” abitudini di sonno, troverai qui di seguito delle indicazioni utili.

Naturalmente, nessun bimbo è uguale ad un altro ed è probabile quindi che risponda agli stessi stimoli in modi anche molto diversi. Tuttavia, ritengo che alcuni suggerimenti utili possano essere presi in considerazione ed opportunamente “testati” nel tuo caso specifico.

banner stimolazionenew .fw

Partiamo da una breve premessa.

Un neonato non dorme allo stesso modo di un bimbo di 4 mesi o di 1 anno e mezzo. Il sonno infantile in effetti si evolve con il tempo. In particolare, un neonato dorme il numero di ore di cui ha bisogno (né più né meno) e lo fa per di più a suo modo, cioè non distinguendo tra notte e giorno, per cui si addormenta indipendentemente dall’ora o dalle condizioni di luminosità. In realtà il suo “stato naturale” è quello del sonno. In media un neonato dorme 16 ore al giorno (con punte di 20!).

In questa fase, sonno e cibo sono strettamente legati, per cui il neonato si sveglia generalmente per mangiare. Tuttavia, non è bene dare questo per scontato. Per cui, ecco il primo suggerimento utile:

1) Quando il bimbo si sveglia, non ti precipitare a nutrirlo ma accertati che il suo risveglio non dipenda da altre cause (ad esempio caldo o freddo, pannolino sporco, bisogno di contatto fisico ecc…). Questo per evitare di alimentarlo inutilmente e per impedire che associ pianto a cibo (e che quindi si calmi solo dopo aver ricevuto la sua dose!). Un secondo suggerimento utile è:

2) Aiuta il bimbo fin dall’inizio a differenziare tra luce e buio.

Che significa questo in pratica?

Che i pochi momenti in cui il bimbo è sveglio, non lasciarlo nella culla, ma prendilo con te, abbraccialo, parlagli o stimolalo in qualche modo. Inoltre in questo modo assocerà culla = sonno e questo gli permette di sviluppare migliori abitudini di sonno.

Un altro “trucco” consiste nel non abbassare troppo le persiane della sua stanzetta quando dorme di giorno e di lasciare la stanza completamente all’oscuro di notte. Non serve utilizzare luci notturne, altrimenti in seguito il bimbo potrebbe avere difficoltà a dormire in tranquillità al buio.

 

Scopri come stimolare l'intelligenza del tuo bimbo 

cliccando qui