I bambini che si lamentano in modo regolare di dolori addominali hanno più probabilità

di soffrire di disturbi d'ansia durante l'età adulta
 

E’ quanto emerso da alcuni studi della Vanderbilt University pubblicati sulla rivista Pediatrics (2013).

banner stimolazionenew .fw

Il team di ricerca, guidato dal dottor Lynn Walker, ha scoperto che dei 332 pazienti che hanno sofferto da bambini di dolori abdominali, il 51% ha avuto un disturbo d'ansia da adulto.

Il dottor Walker, come riportato alla NBC News, sostiene che i bambini possono entrare in un "circolo vizioso" di evitare alcune attività a causa del dolore. E siccome non sono coinvolti in queste attività, tendono a concentrarsi di più sul loro dolore, il che ne accresce la preoccupazione.

Il dolore addominale nei bambini può essere ricondotto a varie cause, ma quando si verifica frequentemente potrebbe essere associato allo stress. Molti bambini durante la settimana si lamentano di mal di pancia prima di recarsi all'asilo o a scuola, oppure ne vengono colpiti durante la mattinata.

Si consiglia comunque di sservare  durata del dolore e  la posizione. Contrariamente a quanto si possa pensare il dolore non è grave quando il bambino  si contorce. Invece quando c'e una infiammazione,  il bambino tende a stare fermo, anzi più immobile possibile.

Quindi, se il bambino si lamenta spesso di  dolori addominali localizzati senza altri sintomi, possiamo inizialmente pensare che si tratti di dolori addominali  la cui causa è spesso dovuta a stati d’ansia o emotività. Tuttavia non bisogna sottovalutare i sintomi!

Liliana Jaramillo, psicologa

Bibliografia 

Functional Abdominal Pain in Childhood and Long-term Vulnerability to Anxiety Disorders Lynn S. Walker, et al., Pediatrics, doi: 10.1542/peds.2012-2191, published online 12 August 2013.

 Ellis, M. (2013, August 13). "Stomach pain as a child could mean anxiety as an adult." Medical News Today.


 

Scopri come stimolare l'intelligenza del tuo bimbo 

 

cliccando qui