Perché i bambini camminano in punta dei piedi?

 

La maggior parte dei bambini di tanto in tanto cammina in punta di piedi, ad es. quando sta imparando a camminare, soprattutto su un pavimento senza tappeto. In seguito, alcuni lo possono fare occasionalmente per divertimento. Tuttavia, se il bimbo cammina la maggior parte del tempo in punta di piedi dopo i 20 mesi, questo potrebbe: a) segnalare un problema; b) non avere una causa specifica. Questo almeno secondo gli studi del Children's Hospitals and Clinics of Minnesota (USA).

banner stimolazionenew .fw

Un bambino che non può sopportare il peso del corpo sul suo piede e ha fisicamente difficoltà a camminare potrebbe avere ad esempio un tendine di Achille più corto, che gli impedisce di camminare con un'andatura normale. Altre cause possono essere: una disfunzione del sistema vestibolare (senso del equilibrio), danni celebrali alla nascita (paralisi cerebrale), danni alla colonna vertebrale o malattie paralitico-muscolari come la distrofia muscolare.

Il camminare sulla punta dei piedi che ha un‘origine idiopatica, cioè senza causa evidente e viene a volte associato a ritardi del linguaggio e ad alcune forme di autismo, rendendo indispensabile prestare attenzione al bambino negli aspetti di comunicazione e socializzazione per individuare eventuali ritardi più presto possibile. Un’altra causa potrebbe essere l’ ipersensibilità alla stimolazione tattile (sentire il pavimento troppo freddo, fastidio per la consistenza di un tappeto), il che causa il sollevamento del tallone.

Trattamento

Il trattamento varia in base alla causa che ha provocato la deambulazione sulle punte. Quando il problema viene causato dalla retrazione del tendine, si possono insegnare esercizi di streching del tendine di Achille. Invece, nei casi più gravi, bisogna arrivare alla chirurgia ortopedica, allungando il tendine di Achille bilateralmente, e facendo calzare al bimbo uno stivaletto gessato per alcune settimane.

 

 Bibliografia

Children's Hospitals and Clinics of Minnesota (2013)The trouble with toe walking.

 

Scopri come stimolare l'intelligenza del tuo bimbo 

cliccando qui